Cosa vedere a Pizzo

La storia, la gastronomia ed il mare sono le tre componenti caratterizzanti che rendono questa città, Pizzo, una località turistica senza dubbio tra le più interessanti e modaiole della costa tirrenica calabrese.

Il Castello Murat

Pizzo è una cittadina tutto da scoprire, a cominciare dal monumentale Castello Aragonese, di cui i nostri Ospiti possono godere di un esclusivo punto di vista,  godibile dal balcone delle camere con vista mare, oltrechè di uno splendido tramonto sulle isole Eolie; la fama del Castello è legata inesorabilmente al tragico destino di re Gioacchino Murat, cognato di Napoleone Bonaparte, che visse nelle sue carceri gli ultimi istanti di vita, prima di essere fucilato da un plotone d’esecuzione.

La chiesetta di Piedigrotta

La chiesetta di Piedigrotta, inserita dal FAI nella classifica del “luoghi del cuore”, è stata interamente scavata nel tufo ed è meta ogni anno di numerosi visitatori provenienti da ogni parte del mondo, desiderosi di scoprirne la sua unicità.

Il Mare

Le lunghissime spiagge ed il mare cristallino fanno di Pizzo una meta balneare conosciuta in Italia ed all’estero, grazie alla sua variegata offerta di servizi che vanno dai lidi attrezzati, ai ristoranti e bar ed alle numerose spiagge libere tutte da scoprire, soddisfando così le esigenze di ogni turista.

Ma non finisce qui!
Le notti d’estate pizzitane si colorano di festa grazie alle numerose manifestazioni culturali, musicali e folkloristiche, che renderanno la vacanza dei nostri Ospiti unica ed indimenticabile.

La Gastronomia

La tradizione culinaria di Pizzo vede il famoso e buonissimo tartufo gelato tra i suoi più rinomati rappresentanti, insieme al tonno sott’olio, preparato dai maestri tonnieri sin dai primi del novecento.